Certificazioni - G Quadro srl - Impianti tecnologici ( OG11 cl 3°)

Vai ai contenuti

Menu principale:

Certificazioni


ATTESTAZIONE SOA categoria OG11 classifica 3° 
L’Azienda possiede l’attestazione SOA OG11 classifica terza n. 19970/35/00 ai sensi del nuovo art. 79 comma 16 DPR 207/10 che certifica il possesso di tutti i requisiti e comprova la capacità dell’impresa di eseguire opere pubbliche di fornitura e posa in opera di impianti tecnologici. L’impresa è qualificata nella categoria OG11 classifica III ( fino a € 1.033.000) e può eseguire i lavori in ciascuna delle categorie OS3, OS28 e OS30 per la classifica corrispondente a quella posseduta:
OS3 Impianti idrico-sanitario, cucine, lavanderie
OS28 Impianti termici e di condizionamento
OS30 Impianti interni elettrici, telefonici, radiotelefonici e televisivi
OG11 Impianti tecnologici.
La categoria OG11 riguarda l’insieme degli impianti tecnologici tra loro coordinati e interconnessi funzionalmente, non eseguibili separatamente, di cui alle categorie di opere specializzate OS3, OS28 e OS30. 
Per ottenere la qualificazione nella categoria OG 11, l’impresa ha dimostrato di possedere, per ciascuna delle categorie di opere specializzate OS 3, OS 28 e OS 30 percentuali definite dei requisiti di ordine speciale previsti dal presente articolo per l’importo corrispondente alla classifica richiesta: per la categoria OS 3 ( Impianti idrico-sanitario, cucine, lavanderie ); per la categoria OS 28 (Impianti termici e di condizionamento ); e per la categoria OS 30 (Impianti interni elettrici, telefonici, radiotelefonici e televisivi).
L’impresa si è quindi qualificata nella categoria OG 11 e può eseguire i lavori in ciascuna delle categorie OS 3, OS 28 e OS 30 per la classifica corrispondente a quella posseduta (come da comunicato SOA n. 80 del 27 marzo 2013).


ATTESTAZIONE DI QUALITA' UNI EN ISO 9001:2008  
La G Quadro srl possiede la certificazione di Qualità Aziendale UNI EN ISO 9001:2008 n.QA/240/16 per “Installazione di impianti elettrici, termoidraulici, condizionamento e antincendio”.
Per ottenere tale certificazion la G Quadro srl ha dimostrato di avere un sistema di gestione della qualità efficiente, al fine di condurre i processi aziendali, migliorare l'efficacia e l'efficienza nella installazione degli impianti elettrici, termoidraulici, di condizionamento e antincendio per ottenere ed incrementare la soddisfazione del cliente.
La Direzione, inendendo sempre più operare nel pieno rispetto della norma UNI EN ISO 9001:2008, ha definito una politica per la qualità che, in estrema sintesi, pone al centro delle proprie attività i seguenti obiettivi:
• la soddisfazione delle parti interessate (soci, clienti, dipendenti, fornitori)
• incremento della precisione, affidabilità e velocità nel rispondere alle esigenze del Cliente
• il rispetto degli impegni contrattuali espliciti ed impliciti.
L'attività di perfezionamento è continua e l'impegno nel migliorare non avrà mai fine, ogni traguardo è il punto di partenza per nuovi e più ambiziosi obiettivi di perfezionamento.

Certificato del Registro nazionale Gas Fluorurati
La G Quadro srl ha personale addetto specializzato all’installazione, manutenzione o riparazione di impianti contenenti taluni gas a effetto serra, ed è possesso della specifica certificazione rilasciata da un Organismo di Certificazione Accreditato (DPR 43/2012 pubblicato in Gazzetta Ufficiale).
L'azienda ha infatti tra le sue principali attività quella dell'installazione, manutenzione o riparazione di apparecchiature fisse di refrigerazione, condizionamento d'aria e pompe di calore contenenti taluni gas fluorurati ad effetto serra svolte ai sensi dell'articolo 2 del Regolamento (CE) n. 303/2008: controllo delle perdite di applicazioni contenenti almeno 3 kg di gas fluorurati ad effetto serra e di applicazioni contenenti almeno 6 kg di gas fluorurati ad effetto serra dotate di sistemi ermeticamente sigillati, etichettati come tali; recupero; installazione; manutenzione o riparazione.

ATTENZIONE: chi non è patentato non può operare su impianti di climatizzazione e di refrigerazione.


BOLLINO VERDE 
Il BOLLINO VERDE è il sistema di autocertificazione obbligatoria per impianti termici e la manutenzione delle caldaie.
L'Azienda è autorizzata ad apporre il bollino verde poichè il personale ha partecipato ai seminari di aggiornamento per manutentori impianti termici previsti dalla L.R. 13/2007. L'impresa è inoltre iscritta nell'apposito elenco regionale delle imprese qualificate al rilascio. Questa procedura è stata approvata con la Legge Regionale n.37/2007 dalla Regione Piemonte (DGR n. 35-9702 del 30 settembre 2008). Tale Legge Regionale rende obbligatorio a decorrere dal 15 ottobre 2009 il nuovo sistema di autocertificazione degli impianti termici denominato BOLLINO VERDE. 

Può scaricare cliccando sulle seguenti voci le nostre attestazioni e i documenti aziendali sempre aggiornati:

OG11: IMPIANTI TECNOLOGICI - Riguarda, nei limiti specificati all'articolo 79, comma 16, la fornitura, l'installazione, la gestione e la manutenzione di un insieme di impianti tecnologici tra loro coordinati ed interconnessi funzionalmente, non eseguibili separatamente, di cui alle categorie di opere specializzate individuate con l'acronimo OS 3, OS 28 e OS 30

La sigla ISO 9000 identifica una serie di normative e linee guida sviluppate dall'Organizzazione internazionale per la normazione (ISO), le quali definiscono i requisiti per la realizzazione, in una organizzazione, di un sistema di gestione della qualità, al fine di condurre i processi aziendali, migliorare l'efficacia e l'efficienza nella realizzazione del prodotto e nell'erogazione del servizio, ottenere ed incrementare la soddisfazione del cliente. La G Quadro srl possiede la Certificazione di Qualità per “Installazione di impianti elettrici, termoidraulici, condizionamento e antincendio”.

Il Documento Unico di Regolarità Contributiva è un certificato unico che attesta la regolarità di un’impresa nei pagamenti e negli adempimenti previdenziali, assistenziali e assicurativi nonché in tutti gli altri obblighi previsti dalla normativa vigente nei confronti di INPS, INAIL e Casse Edili, verificati sulla base della rispettiva normativa di riferimento. 
Dal 1° gennaio 2015, la validità del Durc, emesso per lavori edili privati, passa da 120 a 90 giorni. Anche per gli appalti pubblici di lavori, servizi e forniture, nonché nel caso di servizi/attività in convenzione o in concessione, la validità è trimestrale ed è relativa allo specifico appalto ed alla fase per la quale il Durc è stato richiesto (stipula del contratto, pagamento di Sal, collaudo, etc.).


"Non tutto ciò che può essere contato conta e non tutto ciò che conta può essere contato"
Albert Einstein


 
Torna ai contenuti | Torna al menu